European Commission
Ministero per i beni e le attività culturali

Pagine

Il giorno 21 gennaio 2020, dalle ore 9.00, si svolgerà un Infoday dedicato al Programma Europa per i Cittadini presso la Sala Consiliare del Comune di Vibo Valentia sita in Piazza Martiri d'Ungheria 1.

La giornata informativa si rivolge ai rappresentanti di Comuni, Province, Regioni, altri livelli di autorità territoriale, enti senza scopo di lucro, associazioni, ONG, fondazioni, istituzioni culturali, organizzazioni attive nel campo del volontariato, della cultura e della formazione, nonché scuole, università e centri di ricerca. Durante l'iniziativa saranno illustrate le opportunità di finanziamento offerte, nel corso del 2020, dal Programma Europa per i Cittadini e saranno descritte le modalità di partecipazione ai singoli Bandi.

Si clicchi qui per visualizzare il programma dell'evento: Infoday Vibo Valentia 21 gennaio 2020_programma rev ultimo.pdf
Size: 182.41 KB

 

Si informa la gentile utenza che sono aperti i Bandi del Programma "Europa per i cittadini" previsti per il 2020.

Le scadenze per la presentazione delle candidature sono fissate alle seguenti date:

Memoria Europea: 4 febbraio 2020

Gemellaggio fra città: 4 febbraio e 1 settembre 2020

Reti di città: 3 marzo e 1 settembre 2020

Progetti della Società Civile: 1 settembre 2020.

Si informa la gentile utenza che è disponibile la nuova Guida al Programma 2020, unitamente all'elenco delle Priorità 2020.

Clicca qui per scaricare la Guida 2020 e le Priorità 2020.

 

 

Reggio Calabria, Museo Archeologico Nazionale

Piazza Giuseppe De Nava 26

5 novembre 2019

 

 

Programma

9.00                

Registrazione dei partecipanti

10.00              

Saluti istituzionali

Carmelo Malacrino, Direttore Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria

10.15              

Il programma Europa per i cittadini e lo Europe for Citizens Point- ECP Italy del MiBACT

Elisabetta Scungio, Project Manager, funzionario Segretariato Generale MiBACT

10.35              

Il bando Memoria europea: temi, criteri e procedure

Patrizia Carratta, Project Assistant, funzionario Segretariato Generale MiBACT

11.20              

Metodi dell’europrogettazione: come costruire un progetto europeo

Patrizia Carratta, Project Assistant, funzionario Segretariato Generale MiBACT

11.50              

Coffee break

12.10              

Presentazione di buone pratiche nell’ambito dei progetti selezionati

Luigi Iuppa, sindaco iel comune di Geraci Siculo, The Voice from the Past. Recalling memories in diversity (bando Memoria Europea 2016)

David Vezzoni, Tempo per l’Infanzia coop. soc. Onlus, FREE - no FutuRE without remembrance (bando Memoria Europea 2018)     

12.40              

Temi di memoria e diversità culturale europea in Calabria

Il Campo di concentramento/Museo della Memoria Ferramonti di Tarsia (CS)

Roberto Cannizzaro, Consigliere delegato alla cultura del comune di Tarsia 

Teresina Ciliberti, direttrice del Museo della Memoria e referente del Parco Letterario Ernst Bernhard

Le minoranze linguistiche in Calabria: albanese, grecanica e occitanica

Francesco Altimari, docente di Lingua e letteratura albanese presso l’Università della Calabria

I greci di Calabria e l'Europa

Annunziato Squillaci, Associazione Ellenofona Jalo' tu Vua

13.30             

Discussione finale e chiusura dei lavori

 

L'evento è volto a presentare il programma di finanziamento europeo Europa per i cittadini, istituito con il Regolamento UE 390/2014, ai potenziali beneficiari (comuni, province, regioni, altri livelli di enti pubblici territoriali, enti non a scopo di lucro, associazioni culturali, organizzazioni non governative, istituti di ricerca, etc). Il bando Memoria Europea, in particolare, mira a promuovere una cultura comune della memoria e della comprensione reciproca fra i cittadini dei diversi Stati Membri dell’UE, attraverso il sostegno a progetti che riflettano sui principali momenti storici del XX secolo in Europa, e sul significato e sulle conseguenze che essi hanno avuto per la società europea odierna. Temi prioritari sono la riflessione sui regimi totalitari o su altri momenti fondamentali della recente storia europea, il ruolo della società civile e della partecipazione civica sotto i regimi totalitari, la diversità culturale e i valori comuni.

La partecipazione all'evento è gratuita, previa registrazione al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-presentazione-del-programma-europa-per-i-cittadini-il-bando-memoria-europea-76401592219

ECP - ITALY

Ministero per i beni e le attività culturali
Via del Collegio Romano, 27 - 00186 Roma